Un male incurabile si è portato via il prof Giuliano, 42 anni. Scuola in lutto

giuliano polloni

Un male incurabile si è portato via il prof. E’ mancato all’affetto dei suoi cari il professor Giuliano Polloni: aveva solo 42 anni. Fatale un tumore contro cui ogni cura si è rivelata inutile. Originario di Valdobbiadene, in provincia di Treviso, viveva da tempo a Montebelluna.

Tra i primi a dare notizia della sua scomparsa è stato l’istituto alberghiero “Beltrame” di Vittorio Veneto dove Polloni era docente di sala e vendita. “Difficile accettare questa realtà – scrivono su Facebook – Giuliano aveva un innato senso del gusto e del bello, capace di dirigere, organizzare, coinvolgere. Una persona davvero entusiasta della sua professione”.

IL CORDOGLIO PER IL PROF

Un insegnante competente e con una vera predisposizione per l’allestimento sale: qualità che l’avevano portato a lavorare come F&B manager dell’Asolo Golf Club e come direttore dell’Hotel Canova di Cavaso del Tomba che ha voluto ricordarlo con queste parole: “Hai messo il tuo impegno, la tua perseveranza, la tua eleganza per creare l’accoglienza vera e per far crescere uno staff dove tu eri la guida costante. L’albergo parla di te e le tue camere sono rimaste impeccabilmente ordinate e pulite anche in questo periodo di chiusura forzata. Sempre attivi e lungimiranti i tuoi progetti, fiduciosi ed ottimisti, così come, d’altro canto, è il tuo essere. Le nostre terre perdono un grande professionista del turismo, un uomo di passione autentica e di amore per il suo lavoro e per i suoi luoghi”. “Sei entrato portando tutta la tua estrema passione e il tuo entusiasmo per migliorare questo luogo e ognuno di noi”, si legge nel post pubblicato proprio dall’hotel Canova. “Le nostre terre perdono un grande professionista del turismo”, continua il post. Parole a cui si sono aggiunti anche decine di messaggi di cordoglio inviati dai suoi studenti.

Giuliano Polloni lascia la mamma Paola, il papà Vittorio, il fratello Manuele, il compagno Matteo, la cognata Silvia, l’adorata nipotina Asia, le zie Daniela e Renata, gli zii, i cugini, gli amici e tutte le persone che gli hanno voluto bene in vita.

 

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.