Le mascherine date a scuola sono scomode: ecco perché non vengono utilizzate

Le mascherine fornite dalle scuole agli alunni in piu’ di otto casi su dieci non vengono utilizzate: spesso vengono buttate oppure accantonate. Perche’? In buona parte dei casi la risposta e’ che sono scomode. E’ quanto emerge da un sondaggio del coordinamento regionale dei presidenti dei Consigli di Istituto del Lazio.

Mascherine scomode: il questionario

Il questionario, al quale hanno partecipato in forma anonima oltre 25 mila genitori delle scuole di ogni ordine e grado, fa emergere un vero e proprio spreco, a fronte di un “ingente investimento economico per la collettivita'”. Il sondaggio, che e’ stato predisposto da un’apposita commissione di studio sull’uso delle mascherine nelle scuole, “evidenzia con drammaticita’ l’urgenza di un confronto costruttivo sul tema, che e’ voce di ingente investimento economico per la collettivita’, ma che appare non tradursi in un effettivo beneficio per la popolazione delle studentesse e degli studenti”, sottolinea il coordinamento.

I dati sono stati raccolti fino a ieri pomeriggio alle 16.30 tra 25.118 mamme e papa’ degli alunni del Lazio, il 52,54% dei quali delle elementari, il 25,36% delle medie e il 22,1% delle scuole superiori. Ben l’84,7 % dei genitori intervistati ha risposto di non utilizzare le mascherine fornite dalla SCUOLA. La motivazione del mancato utilizzo, in buona parte dei casi risiede, secondo le famiglie, nella “mancanza di vestibilita’ (sono scomode)”.

Cattivo odore persistente

Tra le altre ragioni della scelta c’e’ l'”odore maleodorante persistente” e la percezione che non siano sicure. Un’altra risposta e’ semplicemente: “Preferisco usare una mascherina comprata da me”. Ma che fine fanno le protezioni facciali distribuite dalle scuole? Fatta eccezione per coloro che effettivamente utilizzano le mascherine, gli altri nel 60,4% dei casi non utilizzano i pacchi oppure buttano i dispositivi facciali. “E’ importante l’impatto economico di tale non utilizzo”, sottolinea il coordinamento dei presidenti dei consigli di istituto.

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.