Bimbo di 4 anni cade dalla finestra dell’asilo: ricoverato. Indagata la maestra

maestra - ambulanza

Attimi di paura a Modena, dove un bimbo di 4 anni è precipitato dalla finestra dell’aula dell’asilo. Il piccolo è stato soccorso e portato in ospedale accompagnato dalla mamma; al momento è ancora in prognosi riservata presso il policlinico di Modena.

Sul caso la Procura ha aperto un fascicolo, al momento sono in corso le indagini della polizia di stato per ricostruire l’accaduto. Il piccolo avrebbe fatto un volo di circa tre metri, cadendo da una finestra. È accaduto tutto in pochi attimi, il piccolo si sarebbe avvicinato e sporto dalla finestra sita al primo piano della scuola statale d’infanzia Carbonieri per poi cadere, precipitando per circa tre metri.

Il bambino, originario del Ghana, non era da solo al momento dell’incidente, c’era infatti con lui la maestra di sostegno. Si trovavano nell’aula dove i bambini svolgono le attività motorie; l’insegnante avrebbe aperto la finestra, come previsto dal protocollo anti-covid, per permettere il ricircolo d’aria. Il bambino sarebbe sfuggito al controllo dell’insegnante per poi cadere dalla finestra.

Il piccolo è stato immediatamente soccorso e trasportato con auto medica presso il policlinico. Con lui c’era la mamma, accorsa immediatamente sul posto dopo essere stata chiamata dalla scuola. Il bimbo, stando a quanto riferito, è arrivato in ospedale vigile e cosciente, ma la prognosi resta riservata.

La procura ha aperto un fascicolo

Nella scuola sono arrivati anche agenti della squadra mobile, la scientifica e il pubblico ministero Giuseppe Amara. Entrambe le insegnanti presenti sono state ascoltate; al momento quanto accaduto risulterebbe ancora da verificare. Al momento l’insegnante risulterebbe iscritta nel registro degli indagati come atto dovuto.

Le parole del sindaco di Modena

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Modena, che ha espresso vicinanza alla famiglia, parlando anche delle condizioni del piccolo: “Siamo vicini alla famiglia, speriamo che tutto si superi rapidamente.

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.