Bianchi vuole rivoluzionare la scuola: “Usciamo dalla gabbia didattica del ‘900”

patrizio bianchi ministro istruzione governo draghi

“Dobbiamo uscire dalle gabbie del novecento” puntando ad una scuola “più aperta, capace di dialogare maggiormente e di avere un rapporto di continuità con il territorio”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervenendo al convegno online ‘Una proposta per l’organizzazione futura della scuola, della mobilità e degli orari delle città’ ed ha aggiunto: “I trasporti sono anche questo, non solo un atto dovuto ed un accessorio. Ma un pezzo fondamentale della vita collettiva”. “Ragioniamo e ragionate sull’emergenza, ma andiamo oltre l’emergenza. Bisogna organizzare le cose e l’organizzazione delle cose parte dalla capacità di comprenderle nel loro insieme”.

Un compito per il quale “istituzioni ed organizzazioni devono studiare moltissimo in questo periodo per indire un pezzo strutturato e strutturante del nostro ministero”.

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.