Bianchi: “Parlano tutti di riaperture, la scuola non ha mai chiuso”

patrizio bianchi ministro istruzione governo draghi

“Faccio due considerazioni preliminari: non e’ che la scuola riapre” ora, “la scuola e’ sempre stata aperta” ha spiegato il ministro Bianchi.

“Anche nel momento piu’ critico la scuola non ha mai chiuso i battenti. Quello di cui stiamo discutendo e’ se dopo aver riportato i bambini della scuola dell’infanzia, delle elementari e delle medie, anche i ragazzi delle superiori possono andare al 100 per cento ma questo e’ l’indirizzo che hanno chiesto tutti”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo al Microsoft Edu Day 2021, sollecitato sul tema delle riaperture.

“Quando parliamo di scuola – ha anche osservato Bianchi – noi non stiamo parlando di next generation, stiamo parlando di future generazioni, generazioni che dovranno cercare un lavoro come capacita’ di partecipare alla vita collettiva.

La scuola sta ragionando sul lunghissimo periodo, lo sta facendo da tempo, non dimentichiamo che noi abbiamo un problema oggi in Italia: non solo i bambini devono imparare le tecnologie, gli strumenti, ma dobbiamo fare in modo che lo faccia tutta la comunita’ altrimenti si creera’ una nuova frattura con genitori e nonni che non sono capaci di farlo”.

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.