Addio alla maestra Antonella, strappata alla vita a 55 anni

antonella

La cara maestra Antonella non c’è più. Il fratello ha voluto ricordarla come una “maestra appassionata, tutti i bambini e le bambine a cui ha insegnato sono stati un po’ suoi figli”. Come si apprende da cronache maceratesi, la maestra Antonella Verdenelli, insegnante di Macerata, è morta ieri a 55 anni all’ospedale di Macerata dopo aver combattuto contro una terribile malattia che non le ha dato scampo.

Insegnante nella scuola elementare “Anna Frank” di Villa Potenza, era molto conosciuta per l’approccio incredibilmente materno che aveva con i bambini, piccoli che ora si sentono un po’ orfani a causa della perdita dell’adorata maestra.

Tantissimi i messaggi di cordoglio per Antonella su Facebook, tra cui quello della collega ed amica Federica Lattanzi che le ha scritto: “Ciao cara Amica, mi piace immaginarti lassù, Maestra di tanti bimbi volati in cielo. Mi mancheranno le nostre risate, i Natali trascorsi insieme e i racconti dei tuoi magnifici viaggi”.

Anche un’altra collega, la maestra Ilenia, ha voluto ricordarla con altre parole “Che dolore stamattina. Non ci posso credere, quando penso a te e alle nostre chiacchierate, penso alla tua grande gentilezza”.

Un vuoto che sarà difficile colmare, una donna che i bambini non dimenticheranno. Domani mattina l’ultimo saluto alla tanto amata maestra.

Entra subito in Pronti per la scuola!, il gruppo Facebook del Personale Scolastico più grande d'Italia. Ci trovi notizie dalla scuola, opinioni autorevoli e comunicazioni sindacali.